16,00

Autore: FRANCESCO NICCOLINI
Editore: MONDADORI
ISBN: 9788804740421

Il prodotto non è in libreria, devo ordinarlo dall’editore, quindi i tempi di consegna sono variabili.
Se lo acquisti ti scriverò quando sarà pronto per essere spedito/ritirato, questione di pochi giorni!

COD: 9788804740421 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Ispirata alla figura controversa di Carlo Gesualdo, principe di Venosa, una storia che ci parla di amicizia, di passione, di solitudine, mostrandoci quanto diverse e complesse possano essere le forme dell’amore.

«Una storia malinconica, che si segue con la trepidazione di un’avventura. E il cui pregio maggiore è una ricostruzione storica puntuale ma mai pedante» – Igiaba Scego, Internazionale

«Ci stanno figli che nascono ricchi e figli poveri. Qualche volta è difficile capire quali sono i ricchi e quali i poveri.»

Hanno la stessa età, Manù e Michè. Ma l’uno è il figlio del principe, l’altro il suo servo. Per loro non c’è gioco più bello che perdersi tra le vie della Grande Città: vanno in piazza, dove incontrano acrobati e accattoni, si calano nelle fogne e giocano a sfidarsi con i bambini che ci abitano. Ma una notte, il tempo dei giochi finisce. Un’oscura morte arriva a spezzare in due le loro vite. Bisogna scappare via dalla Grande Città. Nel lontano castello circondato da boschi e da streghe in cui si ritrovano a vivere, Manù e Michè stanno dentro le stesse mura, ma appartengono ormai a due mondi diversi.