16,00

Autore: ANNALISA STRADA
Editore: PELLEDOCA EDITORE
ISBN: 9788832790382

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788832790382 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Letizia sta trascorrendo la sua prima estate da sola, da quando ha perso il padre per una rapina in banca. L’anno scolastico è finito nella desolazione delle relazioni annullate. Decisa a rimettere in sesto la propria esistenza, scandisce la propria giornata in maniera rigorosa tra pasti controllati, attività fisica e attività con la madre. Salendo e scendendo le scale del palazzo conosce Diletta, l’inquilina del piano di sopra, relegata alla sua sedia a rotelle e incuriosita dalle passeggiate di Letizia al parco. Ad ogni incontro, le chiede un souvenir diverso preso proprio dal parco: una foglia dalla pianta dell’eucalipto, qualche goccia d’acqua dalla fontana… In quale relazione sono questi ricordi dell’anziana signora con il Libro dei morti che tiene con geloso scrupolo? Con quale logica Diletta racconta e poi si blocca e tralascia passaggi del suo passato? Letizia lo scoprirà ascoltando, indagando, grazie anche all’aiuto del nuovo amico Marcello e, soprattutto, nel finale che, in crescendo, la porterà a conoscere tutto, forse troppo, dei fatti che nel lontano 1952 sconvolsero la città